[Phrase generator 0.2]All'alba, a casa dei miei, mi schiero apertamente coi Nazisti nel appendere un tumore al colon retto.

Storia a caso:
Pezzi di storia: Il sacro ordine degli spalalava

ShoutBox

[Marco Travaglio]
Ho scoperto il 98% dei bug di questo sito

[1]
1

[-1']
1

[1]
-1'

[1]
1

[1]
1

[1]
1

La prima volta

Il piccolo Tommasino aveva un groppo in gola e avanzava a stento tra le vecchie che salmodiavano. Era la prima volta che si andava a confessare e la mamma era tanto felice. Entrò nello stanzino dove Don Pio, un prete grassoccio e dallo sguardo strano, stava fumando una sigaretta. Quando il grosso prete vide il piccolo Tommasino si lasciò scappare una piccola e veniale bestemmia smorzata e gettò all'istante la cicca per terra.
"Ehi, piccolo bastardino, la troia della tua mammina non ti ha insegnato a bussare prima di entrare? Eh?" la voce del prete era potente e cattiva. Il piccolo Tommasino aveva un pochino di paura e cominciò a tremare.
Don Pio assunse un'espressione più benevola e si alzò in piedi. Si avvicinò con calma al bimbo.
"Su su, non è il caso di intristirti, daltronde non è colpa tua, ma della tua lasciva genitrice" Guardò il piccolo negli occhietti marroni.
"Sai cosa bisogna fare quando ci si confessa?" Tommasino abbozzò una risposta
"La mamma mi ha detto che bisogna dire tutti i peccati e che..."
"Puttanate!" Gridò Don Pio. "Quando ci si confessa ci si toglie il pantalone e le mutandine e si fa finta di essere dei cani"
Il piccolo Tommasino spalancò gli occhi.
"Beh, si, dei cani, ma dei cani perbene eh" Si corresse compiaciuto il prete.
"Ma la mamma mi..."
"Zitto! Non cazzeggiare e levati quei cazzo di pantaloni!"
Tommasino cominciò a sganciarsi le bretelle, ignaro di cosa stava per succedere. Nei film a questo punto arriva Schwarzenegger con un mitra per mano e fa esplodere il quartiere, oppure Chuck Norris col suo cappello da Texas Ranger, ma, purtroppo per il piccolo Tommasino, Schwarzenegger e Chuck Norris erano ad una fiera di beneficenza contro la pedofilia. Fu così che Tommasino fece esperienza e maturò. Maturò così tanto che ora lo chiamano Frenchi.

DevastaPalle, 2007-12-10
Raccolta: Frenchi Rieddu
Tags: Nessuna
Indice di gradimento: 5.66 su 6 voti



2008-04-02: Grande puzzo

io vorrebbi a te somigliare!

2008-04-01: Katrina

ahahahahahahahhaahah

Io t'amo, lo sai.

2008-01-28: Vasinopeperino

Mi congratulo con me per la mia precoce dipartita.
E' stata dura, ma ce l'ho fatta.

2008-01-28: Negriero

Bella, bella, a tratti commovente. Non capisco come mai non riesco più a fare commenti simpatici, forse sono cresciuto e riesco solo ad avere un giudizio critico o quantomeno un dente del giudizio. Cmq il devastapalle ci illumina ancora una volta con storie mai banali sapendo ogni volta rinnovarsi reinventando una comicità sempre nuova. Potrei terminare con delle bestemmia che fanno sempre cultura oppure con delle frasi irriverenti perchè il bastian contrario semrpre e comunque piace. Vi sorprenderò e porrò fine a questo inutile soliloquio con una parola che so vi spiazzerà: vasinopeperino.



<-- Nome